Promemoria

Massimo Morozzi

  • Massimo Morozzi, architetto protagonista della scena del design italiano fin dai primi anni ‘70, è stato uno dei fondatori del gruppo radicale Archizoom associati, diventato famoso per le tesi sull’architettura radicale. Ha contribuito in maniera sostanziale a fondare le discipline del design primario: le sue ricerche sul colore e sulla decorazione ambientale introducono nel design le nuove tecniche del progetto soft.

    Nel 1982 ha aperto un proprio studio a Milano, il Massimo Morozzi Design, spingendo sempre più la sua attenzione verso il product design. L’ultimo capitolo della sua vita professionale è stato con Edra, per la quale ha rivestito il ruolo di art director e ha disegnato vari prodotti, curato l’immagine coordinata e gli allestimenti, contribuendo alla sua rapida affermazione a livello internazionale.

    L'omaggio di Promemoria a Massimo Morozzi nasce dal desiderio dell’azienda di lavorare con artisti impegnati nella ricerca di soluzioni d’avanguardia nell’espressione della bellezza. La poltrona Bomb, risultato di questa collaborazione, conferma la grande vocazione del designer verso la piena totalità espressiva di un design, attraverso l’utilizzo di gamme cromatiche audaci e nuovi materiali.

  • Massimo Morozzi, architetto italiano che ha collaborato con Promemoria | Promemoria

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più. Inoltre, abbiamo aggiornato l’Informativa sulla privacy per adeguarla alle modifiche della legge di protezione dei dati.