Milano 2021

Milano Design Week
  • Quale è la ricetta per aprirsi al futuro, senza rinnegare una storia fatta di sapienze artigianali, materiali scelti per la loro unicità, valori etici ed estetici costruiti nel tempo, cura e passione per quei dettagli che la velocità di un mondo sempre più digitalizzato rischia di farci apparire irrilevanti? Romeo Sozzi e la sua Promemoria hanno colto in questo periodo così complesso il momento giusto per fermarsi a riflettere e tracciare con chiarezza la strada per poter affrontare le sfide del nuovo scenario di vita che si va delineando davanti ai nostri occhi.

La sostenibilità

Il mondo creativo di Promemoria è e rimarrà sempre legato al legno, selezionato nelle sue varietà più belle e ricercate. 
Intrinsecamente sostenibile. Ma ora c’è un pensiero più profondo, nato dalla consapevolezza che di un materiale così speciale niente può andare perso. Così, dalla biblioteca dei legni di Promemoria – un archivio delle meraviglie in cui sono custodite tutte le essenze pregiate usate nel corso degli anni – Romeo Sozzi recupera parti di legni rimaste in piccole quantità e altrimenti non più utilizzabili, e le combina tra loro attraverso l'arte dell'intarsio che da sempre gli appartiene, unendola alla sua abilità peculiare di inventare motivi e accostamenti cromatici ineguagliabili. 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Leggi di più. Inoltre, abbiamo aggiornato l’Informativa sulla privacy per adeguarla alle modifiche della legge di protezione dei dati.